Al via la campagna per le iscrizioni 2013

Carissimi,

con l’indizione del 6° Corso Concorso, l’esperienza del reclutamento dei Dirigenti pubblici attraverso la SSPA esce definitivamente dalla fase sperimentale ed episodica per diventare uno stabile meccanismo di reclutamento del vertice dell’amministrazione.
La Dirigenza di estrazione SSPA comincia ad assumere dimensioni numericamente significative, e la sua esperienza di lavoro nelle varie articolazioni dello Stato, molto apprezzata, ha contribuito alla buona reputazione collettiva degli allievi della Scuola, e quindi della Scuola stessa. Non dimentichiamo, inoltre, che alcuni di noi hanno intrapreso altre carriere nelle magistrature, nelle assemblee legislative e nelle organizzazioni internazionali, arricchendo, in questo modo, il nostro bagaglio di contenuti e proposte.
Molte cose vanno ancora messe a punto: la definizione di un curriculum comune del Dirigente, di un sistema di reclutamento e formazione uniforme, di un progetto generale della Dirigenza che superi il suo spezzettamento nei ruoli di amministrazione; il valore legale da dare all’esperienza degli studi alla SSPA; una più stabile presenza della Dirigenza nella Scuola, nel suo corpo docente, come pure nella sua struttura di vertice. Crediamo che i tempi siano maturi, per esempio, per avere un Dirigente ex allievo a direttore della Scuola.
Vogliamo contare di più nelle decisioni sulla Pubblica Amministrazione, che troppo spesso sono passate sopra la nostra testa: diventare “soggetti” e non più “oggetti” di riforma. Crediamo che il momento politico sia favorevole e vada sfruttato. Oggi il paradigma federalista e localista, il vento antistatale che è stato così in voga negli ultimi dieci anni, è in crisi; è in crisi la politica che affonda in una irrisolta questione morale,  mentre avanza tra i cittadini la domanda di competenza tecnica e di rettitudine morale. Insomma, del caro vecchio “Senso dello Stato”.
Molte categorie hanno saputo esaltare in questi anni il loro protagonismo: non la Dirigenza, che ha finora pagato la sua frammentazione, l’eterogeneità dei suoi percorsi di selezione e formazione.  Noi, allievi ed ex allievi, che abbiamo condiviso una comune esperienza, ci troviamo nella migliore posizione per costituire il nucleo di una classe dirigente pubblica rinnovata, fare rete tra noi, imporre l’innovazione e il cambiamento a tutti i livelli della P.A.
Ci proponiamo di portare la Dirigenza ad essere uno dei grand corps dello Stato, con pari dignità rispetto agli altri, accentuando la sua dimensione manageriale, liberandola da una visione meramente burocratica, ma affermando i valori che sono alla base della nostra selezione: Trasparenza, Merito, Professionalità.
Per questo da anni esiste l’Associazione Allievi SSPA, che oggi, rilanciata, domanda il tuo contributo e il tuo supporto. Quest’anno abbiamo aperto il nuovo sito, il blog, reso accessibile a tutti il nostro gruppo di discussione elettronico. Siamo stati presenti sulla stampa ed in televisione, inaugurando molte iniziative, a partire dall’Osservatorio sulla Trasparenza degli Incarichi Pubblici.
Ti chiediamo quindi di iscriverti e di partecipare, sostenendo la nostra azione non solo con un piccolo contributo economico, ma soprattutto con le tue idee, con il tuo lavoro, con la testimonianza della tua professionalità.  L’associazione è aperta a tutti gli ammessi ai Corsi Concorso, anche a quelli che poi hanno scelto altri percorsi professionali e di vita. Per iscriverti, basta versare 40€ sul c/c 28380 CARIGE IBAN IT34N0617503207000000028380 intestato a Festa Danilo Giovanni e Farre Caterina, con causale Iscrizione AllieviSSPA 2013.

 Stiamo insieme, uniti siamo più forti!

Alfredo Ferrante

Presidente AllieviSSPA

Dario Quintavalle

Vice-Presidente AllieviSSPA

Pubblicato da:

La Segreteria dell'Associazione Dirigenti per l'innovazione – Allievi SNA è a disposizione per eventuali richieste di contatto all'indirizzo e-mail: posta@allievisspa.it.