L’Associazione

Crescere insieme per migliorare l’Amministrazione Pubblica. È questo l’obiettivo della nostra Associazione, nata nel 1999 intorno ad un gruppo di professionisti selezionati e formati dalla allora Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (SSPA), oggi Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA), l’istituzione di alta cultura e formazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha il compito di sostenere i processi di cambiamento nell’Amministrazione.

Le riforme amministrative avviate sin dagli anni ’90 avevano interessato, infatti, anche il management pubblico, prevedendo specifiche modalità per reclutare nuovi dirigenti motivati e preparati. Il sistema della selezione e del reclutamento della dirigenza pubblica attraverso il corso-concorso resta ancora oggi una idea ambiziosa per promuovere in Italia la formazione di una élite burocratica all’altezza delle migliori esperienze degli altri paesi europei. Percorsi altamente selettivi e di formazione al passo coi tempi finalizzati a preparare alti funzionari con competenze adeguate ad affrontare le sfide di contesti in rapida evoluzione: una dirigenza in grado di mettere a frutto le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, che si avvicina al cittadino, nella logica della sussidiarietà e del federalismo, che parla linguaggi più comprensibili, che supera le frontiere nazionali.

Questa è la sfida, sempre più attuale, alla quale si può rispondere investendo nella formazione e valorizzazione di nuove energie, una maggiore presenza femminile, più competenze linguistiche e informatiche, conoscenza delle norme ma anche padronanza dei processi organizzativi.

Per sostenere la crescita di questo patrimonio professionale, abbiamo scelto sin dall’inizio di unirci in una associazione che ci consente di rimanere insieme anche una volta intrapresi percorsi professionali differenti.

Oggi, a distanza di più di quindici anni dalla nascita dell’Associazione, possiamo ritenere di avere conseguito importanti risultati. Circa cinquecento professionisti che operano quotidianamente in Ministeri, Agenzie ed enti pubblici, a Roma come in tutte le province, mantengono viva una rete che cresce di continuo attraverso il confronto delle esperienze e delle buone pratiche, delle difficoltà che si incontrano in ogni progetto di cambiamento e delle possibili soluzioni.

Allo stesso tempo, molti di noi hanno intrapreso altre carriere, operando oggi nelle magistrature, nelle assemblee legislative, nelle organizzazioni internazionali.

Una comunità professionale attiva quotidianamente attraverso un sito e un vivace e-group telematico, che si ritrova in occasione di appuntamenti pubblici (come il Forum P.A.) o riservati ai soci, nei raduni sul territorio (ogni anno in un luogo differente) e in altre occasioni di confronto a carattere convegnistico o seminariale, partecipando attivamente al dibattito nel Paese sulle amministrazioni pubbliche.

AllieviSNA ha varato un proprio codice deontologico, che è stato uno degli elementi che ha permesso l’ingresso nel Global Compact Italia, il network italiano del G.C. delle Nazioni Unite, programma che investe le organizzazioni aderenti del rispetto dei principi relativi ai diritti umani, al lavoro, all’ambiente e, soprattutto, alla lotta alla corruzione.

AllieviSNA è organizzazione federata a Cittadinanzattiva e sostiene l’iniziativa per un Freedom of Information Act (FoIA) anche in Italia. L’Associazione, inoltre, aderisce a Transparency International Italia.

Professionisti pubblici per un’amministrazione moderna ed autonoma, leva per lo sviluppo e al servizio del cittadino.

A questo vogliamo puntare lavorando ogni giorno, migliorandoci attraverso il lavoro quotidiano della nostra Associazione, operando assieme a tutti coloro che condividono una finalità che non è solo nostra, ma di tutto il sistema Paese.

 


Follow

Ricevi nella tua casella email tutti i post che verranno pubblicati.

Unisciti agli altri: